Vino e Arte a Villa Cornarea per il gradito ritorno dell'Artista Graziano Rey



Nato a Torino, Graziano Rey si può definire un'artista completo.

Dal 1973 inizia la carriera artistica come disegnatore, e condivide con il fratello Francesco e con il maestro Lorenzo Alessandri il periodo della “Soffitta Macabra” dedicandosi all'arte figurativa e in

particolare al mondo della musica. Diventa negli anni a seguire autore di note sigle televisive, poi cantautore, opinionista, scrittore e perfino attore nel film “In camera mia” di Sergio Martino, collezionando in queste esperienze numerosi riconoscimenti quali ad esempio il premio “Rino Gaetano” e il “premio Viareggio”, solo per citarne alcuni.

Decide di riprendere infine l'amore primigenio: la pittura. Nel 2017 partecipa al percorso della Biennale di Venezia sul tema del Moloch, al Palazzo degli Armeni, e prosegue il suo cammino con

mostre e personali in molte città italiane.

Potete approfondire la sua biografia e vedere le sue opere sul sito personale www.grazianorey.it


I riconoscimenti e la sua esperienza di rilievo lo rendono tuttavia una persona piacevolmente "raggiungibile": Graziano Rey è un'artista di grande simpatia e particolarmente disponibile.

Nel corso della serata di Degustazione e Aperitivo che si terrà sabato 3 luglio a Canale d'Alba, presso la suggestiva Villa Cornarea, sarà piacevolmente a disposizione dei partecipanti per raccontare ed illustrare quella parte delle sue opere esposte nella struttura: si tratta di un gradito ritorno, un'esperienza infatti che lo ha già visto protagonista lo scorso anno, con partecipazione coinvolgente ed entusiasmante per tutti i presenti.


Appuntamento da non perdere, vi sono ancora alcuni posti disponibili: è consigliata la prenotazione per una corretta gestione dell'evento nel rispetto delle norme vigenti.

Info e prenotazioni: eventi@villacornarea.com, winetourpiemonte@gmail.com,

oppure gradito whatsapp ai nr. 3487651411 o 3392232477.